RIUNIONE A ROMA ALLA FARNESINA CON ADDETTI, ENTI E ASSOCIAZIONI

(DIRE) Roma, 14 ott. – “L’Italia ‘scientifica’ deve fare sistema e gli strumenti a nostra disposizione sono l’innovazione, l’internazionalizzazione e il marketing territoriale”. Cosi’ Fabio De Furia, vicepresidente della Miami scientific italian community a margine della riunione odierna a Roma al ministero degli Esteri, aperta dall’ambasciatore Andrea Meloni (direttore generale Promozione del sistema Paese, Maeci) e che ha visto riunita intorno al tavolo l’eccellenza scientifica italiana rappresentata da addetti scientifici, enti di ricerca e dalle associazioni dei ricercatori italiani all’estero. “Il ruolo e l’impegno della Msic- prosegue De Furia– sono diretti proprio a favorire le relazioni tra i ricercatori, rendere accessibili le tecnologie disponibili e supportare le imprese italiane che si affacciano ai mercati del Centro-Sud America, offrendo loro tutte le eccellenze in materia di innovazione, ricerca, trasferimento tecnologico, infrastrutture e partnership per raggiungere una piu’ proficua cooperazione internazionale. Da oggi oltre ad esportare know how tecnologico, l’Italia deve diventare anche catalizzatore di imprese ed investimenti per le aziende Usa sfruttando la grande opportunita’ di accedere al programma Horizon 2020″.

Services

Categories

Tags